Presentazione

Negli ultimi decenni la metodologia scientifica è diventata inscindibile dalla pratica clinica di tutti i giorni. Anche il medico con poca esperienza di ricerca viene chiamato ad aggiornarsi costantemente e ad applicare quotidianamente i risultati degli studi più recenti, nonché linee guida sempre più complesse e rigorose. Questo corso si rivolge a chiunque desideri ricevere un’introduzione alla metodologia scientifica e alla statistica medica, sia come base per iniziare un percorso di ricerca, sia come strumento per il clinico desideroso di migliorare le proprie capacità di lettura critica della letteratura scientifica.

Al termine del corso, i partecipanti saranno in grado di analizzare qualitativamente gli aspetti fondamentali di studi clinici e disegnare un progetto di ricerca nelle sue componenti metodologiche e statistiche di base.

Programma

Disegno di un progetto di ricerca: nozioni fondamentali

Durata: 15 minuti

Impostazione di un quesito di ricerca

Andrea Cortegiani

 

Durata: 30 minuti

Tipologie di studio clinico

Fabiana Madotto

 

Definizioni fondamentali e terminologia

Durata: 20 minuti

Tipologie di variabili, definizione di dato, parametro, unità di analisi, outcome

Andrea Cortegiani

 

Distribuzione dei dati e statistica descrittiva

Durata: 30 minuti

Misure di tendenza centrale, misure di dispersione, frequenze, grafici fondamentali, tabelle

Lorenzo Ball

 

Durata: 15 minuti

Concetto di distribuzione gaussiana e simmetria, distribuzione non normale

Fabiana Madotto

 

Inferenza Statistica

Durata: 30 minuti

Concetto di inferenza statistica, campionamento, errore di campionamento, stima

Andrea Cortegiani

 

Teoria della verifica dell’ipotesi

Durata: 20 minuti

Statistica parametrica e non parametrica; teoria del limite centrale; descrizione di un’ipotesi di ricerca, ipotesi nulla, ipotesi alternativa

Fabiana Madotto

 

Durata: 20 minuti

Errore I tipo, errore di II tipo, livello di significatività, p-value

Lorenzo Ball

 

Sample size, power calculation, effect size

Durata: 20 minuti

Concetto di numerosità campionaria, calcolo della numerosità campionaria per le varie tipologie di studio, concetto di effect size e implicazioni pratiche

Andrea Cortegiani

 

Durata: 20 minuti

Concetti di rischio, associazione, correlazione

Fabiana Madotto

 

Durata: 20 minuti

Scelta dei test statistici

Lorenzo Ball

 

Esercitazione telematica in diretta

I partecipanti si dividono in 4 aule virtuali per le esercitazioni pratiche a piccoli gruppi

Durata: 2 ore

Analisi di studi clinici, disegno di ipotesi di ricerca, calcolo di numerosità campionaria, gestione di un database

Lorenzo Ball, Andrea Cortegiani, Fabiana Madotto, Daniele Poole

Informazioni

Mezzi tecnologici necessari

Dotazione Hardware:

  • Personal computer/tablet/smartphone
  • Casse audio

Dotazione Software:

  • Browser aggiornato
  • Adobe Acrobat Reader
  • Zoom

Procedure di valutazione

Test di Valutazione non ECM per valutare le conoscenze acquisite

Descrizione modulo formativo

Modalità di svolgimento:

Il corso a distanza prevede la frequenza di video-lezioni pre-registrate, al termine delle quali si terrà un incontro telematico in diretta per le esercitazioni pratiche in gruppi.

L'incontro telematico si terrà il 17 febbraio dalle ore 16:00 alle 18:00.

N.B. Per terminare il corso e ottere l'attestato di partecipazione è necessario completare tutti i moduli (compresa la diretta del 17 febbraio). 

Informazioni

Il corso FAD "Statistica medica e metodologia in medicina" fa parte del percorso formativo SIAARTI "Ricerca scientifica e analisi delle evidenze" che prevede il rilascio di una certificazione finale.

Il percorso formativo "Ricerca scientifica e analisi delle evidenze" è così articolato:

LEVEL 1 (obbligatorio) - FAD:
• Statistica medica e metodologia in medicina - Level 1
LEVEL 2 (obbligatorio) - FAD:
• Scientific Writing - How to get published! - Level 2
LEVEL 3 (obbligatorio) - RES:
• Analisi critica di un articolo scientifico e peer review - Level 3

E' possibile frequentare i corsi in ordine diverso da quello presentato.

 

E' possibile frequentare i corsi singolarmente se non interessati alla certificazione finale.