Presentazione

La gestione dell’emorragia massiva, della coagulopatia e, più in generale, del perioperative bleeding rappresentano scenari clinici quotidiani con i quali l’Anestesista-Rianimatore si confronta in diversi setting quali sala operatoria, terapia intensiva ed emergency room. L’utilizzo della moderna tecnologia point-ofcare con i sistemi di monitoraggio rapido bedside, rappresentato dai test viscoelastici, aiutano il clinico nelle scelte terapeutiche mirate, al fine di ridurre il sanguinamento intra-postoperatorio, ottimizzare l’impiego di emocomponenti ed emoderivati, ridurre i costi e in ultimo, migliorare l’outcome dei pazienti. Il Corso affronta l’aspetto fisiopatologico e la gestione, secondo un algoritmo di priorità, della coagulopatia indotta da trauma, dell’emorragia post partum, dei disordini coagulativi sepsi correlati, sia nel versante emorragico che nel versante trombotico. Viene trattata anche la gestione intra e peri operatoria dei pazienti in trattamento con anticoagulanti e antiaggreganti. La struttura teorico-pratica offre la possibilità di lavorare hands-on su casi clinici simulati, interagendo e discutendo sulle possibili opportunità diagnostiche e terapeutiche. Inoltre, nel corso si offre ai partecipanti l’opportunità di confrontarsi con scenari clinici complessi, sia in condizione di elezione che di urgenza-emergenza, avendo sempre a disposizione sistemi point-of-care di monitoraggio della coagulazione. In questi contesti operano team multisciplinari e, pertanto, particolare attenzione viene posta non solo nei riguardi delle competenze e abilità tecniche, ma anche nei confronti delle competenze non tecniche.

Questo corso è rivolto principalmente a chi che voglia migliorare le proprie skill sia in termini dell’impiego della moderna tecnologia che nell’ambito degli aspetti del lavoro in team, della comunicazione, dell’approccio problem-solving e, infine, del necessario decision-making.

Programma

1° GIORNO:

 

8.15-8.45 Registrazione partecipanti

8.45-9.00 Saluti iniziali     

Lucio Bucci, Nadia Zarrillo, Enrico Polati

 

SESSIONE I

 

L’aspetto emorragico della coagulopatia

 

Moderatori: Alberto Grassetto, Leonardo Gottin

 

9.00-9.20 I sistemi di coagulazione e l’infiammazione all’interno dell’Unità sangue-endotelio: che cosa deve conoscere un anestesista-rianimatore     

Lucio Bucci

9.20-9.40 Monitoraggio della coagulazione: oltre i test di laboratorio  

Alberto Grassetto

 

Trauma-Induced Coagulopathy - TIC

9.40-10.00 Come la riconosco?      

Nadia Zarrillo

10.00-10.20 Algoritmo e gestione dell’emorragia maggiore nel trauma   

Maria Grazia Bocci

 

Post Partum Hemorrhage – PPH

10.20 – 10.40 Cos’è la PPH?    

Fabrizia Calabrese

10.40 - 11.00 Algoritmo e gestione della PPH

Fabrizia Calabrese

 

11.00-11.30 Panel vs. Floor: discussione sui temi trattati in precedenza

Faculty

             

11.30-13.30 Postazioni pratiche:

I partecipanti, suddivisi in gruppi max 20 pax, ruotano attorno alle workstation (stesso percorso formativo)

 

WS1 Caso clinico PPH 1           

Fabrizia Calabrese

WS2 Caso clinico Trauma 1    

Nadia Zarrillo, Maria Grazia Bocci, Alberto Grassetto

 

13.30-14.30 Pausa

 

SESSIONE 2

 

Coagulazione e infezione: un processo dinamico tra emorragia e trombosi

 

Moderatori: Maria Bindi, Lucio Bucci

 

14.30-14.50 Disordini della coagulazione nella sepsi   

Daniela Pasero

14.50-15.10 Quale approccio terapeutico nei disordini coagulativi sepsi correlati? 

Massimo Girardis

15.10-15.30 Utilità dei test viscoelastici nella coagulopatia COVID-19 correlata

Lara Gianesello

 

SESSIONE 3

 

Perioperative bleeding: management della coagulazione del paziente chirurgico in elezione e in urgenza-emergenza

 

Moderatori: Nadia Zarrillo, Lara Gianesello

15.30-15.50 Gestione della terapia anticoagulante: VKA e DOAC

Maria Bindi

15.50-16.10 Gestione della terapia antiaggregante

Vincenzo Colella

 

16.10-16.30.  Panel vs. Floor: discussione sui temi trattati in precedenza

Faculty

 

16.30-18.30 Postazioni pratiche:

I partecipanti, suddivisi in gruppi max 20 pax, ruotano attorno alle workstation (stesso percorso formativo)

 

WS1 Caso clinico Sepsi 1                                                                   

Massimo Girardis, Daniela Pasero

WS2 Caso clinico Emorragia in sala operatoria 1       

Maria Bindi

 

18.30-18.45 Considerazioni sui temi della prima giornata 

Faculty

 

 

2° GIORNO

 

8.15-8.45 Registrazione partecipanti

 

Competenze tecniche e non tecniche: sapere, saper fare, saper essere

8.45-9.10 Introduzione

Lucio Bucci

9.10-9.30 Non technical skill nell’ambito di un emergency team: leadership, comunicazione, problem solving, decision making

Gerardo Cortese                     

9.30-9.50 Simulazione e Crisis Resource Management: imparare dagli errori comportamentali nell’ambito degli scenari clinici

Filippo Bressan

 

Scenari clinici

10.00-11.00 Scenario clinico 1

Politrauma in Emergency Room

Nadia Zarrillo, Alberto Grassetto

11.00-12.00 Scenario clinico 2

Perioperative bleeding in Chirurgia Vascolare: aneurisma aorta addominale.    

Vincenzo Colella

12.00-13.00 Scenario clinico 3

Epatectomia destra allargata in paziente in terapia con DOAC

Maria Bindi

             

13.00-13.30 Conclusioni

Faculty

Informazioni

Obiettivo formativo

1 - Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell'evidence based practice (EBM - EBN - EBP)

Procedure di valutazione

Verifica tramite test a risposta multipla online

Lingua

Italiano

Informazioni

Il corso "Gestione dello shock emorragico e della coagulopatia – Level 3" fa parte del percorso formativo "Gestione dello shock emorragico e coagulopatia" che prevede il rilascio di una certificazione finale.

 

Il Percorso "Gestione dello shock emorragico e coagulopatia" è strutturato come segue:

Level 1: Gestione dello shock emorragico e della coagulopatia – Level 1

Level 2: Gestione dello shock emorragico e della coagulopatia – Level 2

Level 3: Gestione dello shock emorragico e della coagulopatia – Level 3

+

ESAME FINALE PER LA CERTIFICAZIONE

 

E' possibile frequentare i corsi singolarmente se non interessati alla certificazione finale.

Responsabili

Responsabile scientifico

  • LB
    Dott. Lucio Bucci
    Dirigente I livello Rianimazione, UOC Anestesia e Rianimazione AORN Sant'Anna e San Sebastiano Caserta
    Scarica il curriculum
  • BM
    Dott. Blanca Martinez Lopez De Arroyabe
    Dirigente medico presso Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona
    Scarica il curriculum
  • NZ
    Dott. Nadia Zarrillo
    Dirigente medico presso AORN S. Sebastiano di Caserta
    Scarica il curriculum

Docente

  • MB
    Dott. Maria Bindi
    Dirigente medico presso AOU Pisana
  • FB
    Dott. Filippo Bressan
    Dirigente medico presso ASL di Prato
  • LB
    Dott. Lucio Bucci
    Dirigente I livello Rianimazione, UOC Anestesia e Rianimazione AORN Sant'Anna e San Sebastiano Caserta
    Scarica il curriculum
  • FC
    Dott. Fabrizia Calabrese
    Professore a contratto in Ostetricia presso Dipartimento di Salute della Donna e del Bambino - Padova
    Scarica il curriculum
  • VC
    Dott. VINCENZO COLELLA
    Anestesia e rianimazione presso AORN S. Anna e Sebastiano
    Scarica il curriculum
  • GC
    Dott. Gerardo Cortese
    Dirigente medico presso AOU Città della Salute e della Scienza - Ospedale Molinette di Torino
    Scarica il curriculum
  • LG
    Dott. Lara Gianesello
    Dirigente medico presso AOU Careggi
  • MG
    Dott. Massimo Girardis
    Professore Associato presso Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena
    Scarica il curriculum
  • AG
    Dott. Alberto Grassetto
    Dirigente medico presso Ospedale di Vittorio Veneto – ULSS2 Marca Trevignana
  • DP
    Dott. Daniela Pasero
    Professore Associato presso l'Università degli Studi di Sassari
    Scarica il curriculum
  • NZ
    Dott. Nadia Zarrillo
    Dirigente medico presso AORN S. Sebastiano di Caserta
    Scarica il curriculum

Moderatore

  • LG
    Dott. Leonardo Gottin
    Dirigente medico presso Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Anestesia e rianimazione
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia vascolare
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina trasfusionale
  • Ortopedia e traumatologia

Psicologo

  • Psicologia
  • Psicoterapia

Infermiere

  • Infermiere

Ostetrica/o

  • Ostetrica/o
leggi tutto leggi meno

Promozioni attive

  • Sconto 10% soci FIRST
  • Promo 50% corso RES

Localizzazione

  • AOUI Verona - Centro Culturale G. Marani
  • Via S. Camillo De Lellis, 4, 37124 Verona (VR)
  • Tel. 06 4452816
  • Visualizza sulla mappa

12 settembre AULA INCONTRI 13 settembre AULA CONVEGNI

Con la sponsorizzazione non condizionante di