• Provider

Presentazione

Il corso si promette di fornire le conoscenze fisiopatologiche e valutare gli score di rischio per l’inquadramento dei pazienti ad alto rischio sottoposti a chirurgia non cardiaca. Si daranno indicazioni circa le necessità di monitorizzare la gittata cardiaca al fine di ridurre la morbilità e mortalità postoperatori. Si discuterà dell’impiego di protocolli emodinamici (GDT) e di strategie fluidiche mirate. Il corso si arricchirà di una sessione pratica interattiva su casi clinici, avvalendosi anche delle esperienze locali dei centri ospitanti il corso.

Programma

Fisiologia cardiovascolare
Ferdinando Luca Lorini

 

Definizione di rischio in chirurgia non cardiaca
Andrea De Gasperi

 

Come si arriva a SMACK
Nicola Brienza

 

Perché monitorare la gittata cardiaca
Luigi Tritapepe

 

Protocolli applicativi di GDT
Rosanna De Rosa

 

Quali fluidi nella GDT?
Giandomenico Biancofiore

 

Dal passato al futuro?
Perché abbandonare/mantenere il monitoraggio con lo Swan‐Ganz?
Alessandro Locatelli

 

Predire l’ipotensione: una nuova frontiera?
Luigi Tritapepe

 

Esperienza locale (report della casistica): Real Life Adozione di protocolli di ottimizzazione e risultati in realtà ospedaliere italiane.
Sergio Cattaneo

 

Casi clinici in simulazione.
Nicola Brienza, Rosanna De Rosa, Luigi Tritapepe

Informazioni

Obiettivo formativo

29 - Innovazione tecnologica: valutazione, miglioramento dei processi di gestione delle tecnologie biomediche, chimiche, fisiche e dei dispositivi medici. Health Technology Assessment

Mezzi tecnologici necessari

Dotazione Hardware:

  • Personal computer/tablet/smartphone
  • Casse audio

Dotazione Software:

  • Browser aggiornato
  • Adobe Acrobat Reader

Procedure di valutazione

Questionario a risposta multipla

Informazioni

Il presente corso FAD "Ottimizzazione Emodinamica in Sala Operatoria - Level 2" fa parte del percorso formativo SIAARTI "Ottimizzazione Emodinamica e Fluidoterapia Perioperatoria" che prevede il rilascio di una certificazione finale.

LEVEL 1 (obbligatorio) - FAD:
•Ottimizzazione emodinamica e fluidoterapia perioperatoria
LEVEL 2 (obbligatorio) - RES o FAD:
• Corso di ottimizzazione emodinamica in sala operatoria
LEVEL 3 (obbligatorio) - RES:
• L’emodinamica nel paziente critico in terapia intensiva
LEVEL 4 (obbligatorio) - RES:
• Corso di ecodinamica: scenari clinici di instabilità emodinamica ecoguidati

Responsabili

Responsabile scientifico

  • LT
    Prof. Luigi Tritapepe
    Professore Associato in Anestesia e Rianimazione presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
    Scarica il curriculum

Docente

  • GB
    Prof. Giandomenico Biancofiore
    Responsabile SAVD Anestesia e Rianimazione presso Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana
    Scarica il curriculum
  • NB
    Prof. Nicola Brienza
    Professore associato presso Università degli Studi di Bari
    Scarica il curriculum
  • SC
    Dott. Sergio Cattaneo
    Direttore UOC Anestesia e Rianimazione Cardiochirurgica Dipartimento Cardio-Toracico presso Spedali Civili di Brescia
    Scarica il curriculum
  • AD
    Dott. Andrea De Gasperi
    Direttore di Struttura Complessa di Anestesia e Rianimazione presso Ospedale Niguarda
    Scarica il curriculum
  • RD
    Dott.ssa Rosanna De Rosa
    Dirigente Medico I livello presso UOC di Anestesia e TIPO - AORN dei Colli
    Scarica il curriculum
  • AL
    Dott. Alessandro Locatelli
    Direttore Dipartimento di Emergenza e delle Aree Critiche presso ASO Santa Croce e Carle - Cuneo
    Scarica il curriculum
  • FL
    Dott. Ferdinando Lorini
    Direttore Dipartimento di Emergenza, Urgenza e Area Critica presso ASST Papa Giovanni XXIII - Bergamo
    Scarica il curriculum
  • LT
    Prof. Luigi Tritapepe
    Professore Associato in Anestesia e Rianimazione presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Anestesia e rianimazione
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia

Veterinario

  • Sanita animale

Infermiere

  • Infermiere

Tecnico della fisiop. cardioc. e perf. cardiov.

  • Tecnico della fisiop. cardioc. e perf. cardiov.
leggi tutto leggi meno

Con la partecipazione non condizionante di